Un clima di fervore e di fiducia

Qui non si è conservato solo il paesaggio, c’è un qualche residuo di quella che era l’Italia prima della modernizzazione incivile degli ultimi cinquant’anni. Attenzione, non sto proponendo un ritorno al passato, non ho ansie bucoliche, sto provando a dire che dobbiamo sfuggire alle lagne degli scoraggiatorimilitanti. Ci sono molti ragazzi che stanno provando a organizzarsi per restare nei loro paesi. L’agricoltura fatta con piglio innovativo può essere una buona fonte di reddito, ma è chiaro che il guadagno maggiore viene dal cambiare l’ottica con cui la gente guarda ai propri luoghi. Se invece di pensare di essere indietro, si pensa di essere avanti, se invece di sentirsi margine, ci si sente centro, ecco che c’è subito uno scatto in alto dell’umore, uno scatto che fa bene anche all’economia.

Ad Aliano i partigiani della felicità
(in una terra dove resiste l’umanità)
Fonte: Il Quotidiano della Basilicata
Annunci